Contenuto principale

Messaggio di avviso

Inclusione

Il Piano Annuale dell’Inclusività, per praticità chiamato P.A.I., intende raccogliere, in un quadro organico, gli interventi messi in atto dalla scuola, per favorire lo sviluppo di un ambiente di apprendimento inclusivo. La nota ministeriale prot.1551/2013 sottolinea che il Piano annuale per l’inclusione non va “interpretato come un piano formativo per gli alunni con bisogni educativi speciali” ma come uno “strumento di progettazione” dell’offerta formativa delle scuole “in senso inclusivo, è lo sfondo ed il fondamento sul quale sviluppare una didattica attenta ai bisogni di ciascuno nel realizzare gli obiettivi comuni”. Non è un documento burocratico ma uno strumento di autoriflessione delle scuole nell’ottica del raggiungimento del successo formativo degli allievi e del benessere psicologico nei contesti scolastici.
Esso ha il suo fondamento nel concetto di inclusione scolastica che si fonda sulla significatività della presenza della persona nel contesto scolastico per consentire il massimo sviluppo delle capacità, abilità e potenzialità di ciascuno.
"Ogni persona deve poter fruire di opportunità educative specificamente strutturate per incontrare i propri basilari bisogni di educazione. Questi bisogni comprendono i contenuti essenziali dell’apprendimento (linguaggio orale e scritto, la matematica e la capacità di risolvere problemi), ma anche gli strumenti della conoscenza, le competenze, i valori, e lo sviluppo delle attitudini, cioè quanto richiesto ad un essere umano per sopravvivere, vivere e lavorare dignitosamente, partecipare allo sviluppo, migliorare la qualità della propria vita, prendere decisioni informate, continuare ad apprendere"
(Dakar Framework for Action, Art.1)

Il P.A.I. 2014/15 è stato deliberato dal Collegio dei Docenti dell'Istituto Comprensivo di Verdellino in data 23 giugno 2015 con delibera n° 2/7 del 23/6/15 UNIT. 

Allegati:
Scarica questo file (PAI 2014_15.pdf)PAI 2014/151263 kB