Contenuto principale

Messaggio di avviso

Melting Ort

Orto didatticoL’Istituto Comprensivo di Verdellino, presentando la propria candidatura alla “selezione di progetti inerenti l’orto didattico negli Istituti scolastici pubblici della Lombardia”, ha voluto dotarsi di una struttura idonea ad ampliare la sua offerta formativa in funzione di quanto già contemplato nel proprio POF di istituto, in risposta alle molteplici esigenze e richieste che provengono dal territorio in cui opera. 

Per tentare di superare le situazioni di svantaggio socio-culturale e di disagio nell’inserimento scolastico, la scuola si muove da anni in stretta sinergia e collaborazione con l’Amministrazione Comunale, che destina ampie risorse economiche, nell’ambito del Piano di Diritto allo Studio, per progetti di intervento finalizzati a potenziare il servizio scolastico, con azioni che si avviano alla scuola dell’infanzia e proseguono fino alla scuola secondaria di I grado. Negli anni, inoltre, la scuola ha creato sempre maggiori sinergie con altri attori che operano sul territorio: enti, associazioni e operatori del terzo settore, università italiane e straniere.

La nostra scuola vuole, infatti, configurarsi come SISTEMA APERTO, dal momento che interagisce con altri SISTEMI ESTERNI attraverso le modalità di: rielaborazione, scambio e integrazione di stimoli, valori e risorse.

Il microcosmo in cui l’istituto opera impone un ampliamento di orizzonte che tenga conto delle pluralità culturali che nella scuola si incontrano e che quotidianamente si fa convivere attraverso la spontanea integrazione messa in atto dagli studenti; per essi, inoltre, i docenti operano affinché la progettazione didattica, nel far propri i principi fissati dalle “Indicazioni Nazionali”, sia orientata allo sviluppo di competenze disciplinari e trasversali.

La realizzazione dell'orto didattico consentirà di ampliare l’offerta formativa e di soddisfare le richieste implicite ed esplicite provenienti dagli studenti e dal territorio, richieste alle quali occorre rispondere con modalità didattiche sempre più coinvolgenti, differenziate in funzione dei bisogni di ciascun studente, nel rispetto delle differenze di tutti e nel tentativo di sviluppare in ciascuno un profondo senso di radicamento al territorio e ai luoghi.

La finalità di tutte le attività didattiche che saranno realizzate con il supporto dell’orto didattico avranno un riferimento “alto” nei versi di Baba Dioum, un ecologista senegalese che ci piace citare:

Noi conserviamo quello che amiamo, amiamo quello che comprendiamo, comprendiamo quello che conosciamo.

Il riferimento è legato all’importanza che il nostro istituto da sempre assegna alla crescita di una coscienza ambientale nei giovani poiché il “… successo delle azioni che l’uomo ha intrapreso o intende attuare a salvaguardia dell’ambiente dipende in buona parte dal grado di consapevolezza e di condivisione di tali scelte da parte dell’intera società. In ultima analisi dipende quindi dalla capacità, attraverso un’educazione mirata e corretta, di far crescere nei giovani, fin dai primi anni di vita, un’adeguata “coscienza ambientale”.

Per la realizzazione di Melting Ort ringraziamo:

 Ersaf 
ERSAF, Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste, sede di Curno che ha realizzato l'orto e il Coordinatore didattico Pio Rossi, incaricato della consulenza tecnica

 

osio flor per sito
OSIOFLOR SOCIETA' AGRICOLA S.R.L.
di Osio Sopra (BG) per aver messo a disposizione piante e sementi.

La descrizione completa del progetto è disponibile come allegato.

Allegati:
Accedi a questo URL (http://icverdellino.gov.it/attachments/article/871/Scheda%20progetto.pdf)La Scheda di Progetto2166 kB